Feijoa coltivazione: quello che è indispensabile sapere

PDPK di Mauro PanzarolaPrimo piano

Feijoa coltivazione: quello che è indispensabile sapere riguardo l’Acca Sellowiana, in portoghese Feijoa, in spagnolo Guayabo del Brasile.

La Feijoa (Acca Sellowiana) è un arbusto sempreverde originario del Sud America appartenente alla famiglia delle Mirtacee che viene coltivato oltre che in Africa, Australia, California e Florida, anche nel nostro Paese, soprattutto nel Sud Italia, Toscana e Liguria.

La Feijoa segue una coltivazione arbustiva e cespugliosa raggiungendo nelle zone d’origine anche un altezza di otto (8) metri.

Tra le varietà disponibili su Euro Plants Vivai sono presenti due varietà, la Feijoa Mammouth e la Feijoa Triumph, che sono a impollinazione incrociata.

Disponibile anche una varietà di Feijoa innestata Autofertile.

La pianta è caratterizzata da una crescita lenta che può durare oltri i settanta (70) anni.

Oltre a non perdere le foglie durante l’inverno, in Primavera regala una bella fioritura che può durare anche uno (1), due (2) mesi.

L’impianto di Feijoa richiede una distanza tra le piante lungo la fila di cinque (5) metri circa.

La migliore esposizione è quella ha mezz’ombra, con prevalenza a ricevere il sole durante la giornata, resistendo ai venti e temperature fino a -5°C.

Per la Feijoa, l’habitat idealer per la coltivazione riprende quello dell’Olivo, preferendo terreni compatti, ricchi, ben drenati e freschi, senza ristagni idrici.

Per quanto riguarda l’irrigazione, la Feijoa richiede annaffiature regolari, soprattutto dopo al fioritura, evitando ristagni e facendo asciugare bene il terreno tra ogni annaffiatura.

Sopporta bene la siccità, anche se la mancanza d’acqua prolungata potrebbe causare la caduta di fiori e frutti.

Essendo una pianta longeva, la Feijoa necessita durante la coltivazione una potatura di formazione e di produzione, con una prevalenza della forma a globo su quella a cono.

Nei primi anni della pianta, gli interventi di potatura sono ridotti al minimo necessario, in quanto la pianta deve ancora completare la sua struttura.

Durante la fase produttiva, la potatura è mirata ad eliminare i rami secchi o danneggiati ed a sfoltire la vegetazione interna.

I Frutti, commestibili, maturano dal mese di Settembre fino a Novembre.

Questi possono essere colti anche prima della maturazione e conservati in frigo ad una temperatura di 0°C.

Il frutto può essere consumato sia fresco che destinato alla produzione industriale di gelati, yogurt, marmellate e succhi.

La produzione per ettaro è pari a circa 70-100 quintali.

Primo piano

Piante in vaso di Feijoa sono disponibili su Euro Plants Vivai con Spedizione gratuita in Italia per Ordini superiori a solo € 50,00. Shipping in Europe available.

Fotografie e Testo Copyright © PDPK di Mauro Panzarola. Ogni sua riproduzione è vietata. Tutti i Diritti sono Riservati.

Autore

PDPK di Mauro Panzarola

Hosting WordPress Manager: a sua disposizione per aiutarLa con qualsiasi tipologia di Sito Web a crescere online con WordPress. Scopri di più...

Chi ha letto questo Articolo, ha letto anche…